17 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, Rifiuti in Emilia, Nobili: Casaleggio obbliga Raggi al dietrofront

di Redazione

Nobili (Pd): "Meglio sommergere i romani di monnezza che far vedere che la Giunta Raggi è incapace a tutto"

"Di fronte all'emergenza rifiuti il Campidoglio chiede aiuto, per il tramite della Regione Lazio – per portare via da Roma ulteriori quantità di immondizia. Quantità da aggiungere alle 900 mila tonnellate che abbiamo già 'esportato' nel 2017 facendo arricchire le città che sanno gestire il ciclo dei rifiuti. L'Emilia Romagna si mette a disposizione e il Campidoglio accetta, avviando le pratiche per il trasferimento. Tre giorni fa dovevano partire i primi camion ma qualcuno impone il dietrofront.

La Casaleggio decide che non può essere un'amministrazione di un altro colore a risolvere i problemi? Tanto meno Parma, guidata dall'odiato Pizzarotti? Insomma questo qualcuno impone alla telecomandata giunta Raggi, di lasciar perdere. Meglio lasciare i rifiuti per le strade di Roma, che farli smaltire ad una buona amministrazione PD, meglio sommergere i romani di monnezza che far vedere che la Giunta Raggi è incapace a tutto. Anzi è la palese negazione delle millanterie della campagna elettorale. Il re è nudissimo. Questa la logica indecente che muove le scelte del Movimento Cinque Stelle. intanto le nostre strade sono sempre piu' sporche". Cosi' Luciano Nobili, responsabile aree urbane del Pd.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento