23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, rapina tre supermercati in nove giorni: arrestato

di Redazione
I colpi messi a segno al Prenestino e al Don Bosco lo scorso mese di marzo

Ha rapinato tre supermercati in 9 giorni, uno al Don Bosco e due al Prenestino. Il bandito solitario è un ragazzo di 29 anni e nei suoi confronti gli agenti del Commissariato di Polizia di Torpignattara hanno dato esecuzione ad un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Nei confronti del giovane sono stati raccolti gravi e concordanti indizi di colpevolezza in ordine a tre rapine perpetrate ai danni dei supermercati della zona sud est della Capitale nel mese di marzo 2019, due delle quali compiute in due supermercati adiacenti. 

Il 14 marzo scorso, gli uomini del Commissariato Torpignattara, nel corso di un servizio antirapina, lo hanno sorpreso ed arrestato in flagranza di reato proprio mentre stava tentando di portare a termine l’ennesimo colpo ai danni del supermercato Carrefour di viale della Stazione Prenestina.

Nella circostanza, il ragazzo, dopo essersi travisato il volto, si introduceva nell’esercizio commerciale e minacciava i cassieri simulando il possesso di una pistola all’interno della tasca ma, dopo un breve inseguimento, veniva bloccato dagli agenti che dall’esterno avevano notato il tutto.

Prima di allora il 29enne è ritenuto responsabile di altre due rapine. La prima il 6 marzo, al supermercato Tuodì adiacente al Carrefour preso di mira una settimana dopo in viale della Stazione Prenestina. Fra i due colpi un'altra rapina, messa a segno al Carrefour di viale Giulio Agricola, al Don Bosco, il 12 di marzo, sempre con il medesimo modus operandi. 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo