22 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Rapina Alimentari e nella fuga gli cade lo zaino col telefono

di Redazione

L’uomo aveva escogitato un colpo rapido ai danni di un negozio di alimentari in via Taranto, con un piano particolare

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante hanno arrestato un 25enne romeno, con precedenti, con l’accusa di rapina.

L’uomo aveva escogitato un colpo rapido ai danni di un negozio di alimentari in via Taranto: riempire il suo zaino di quanti più prodotti possibili per poi allontanarsi velocemente. Il piano è saltato quando i dipendenti dell’attività lo hanno scoperto e lui, per fuggire, li ha colpiti con calci e pugni.

In quel frangente ha però perso lo zaino che, oltre alla refurtiva, conteneva il suo smartphone. Poco dopo, accortosi di quanto accaduto, il malvivente è tornato al negozio pretendendo la restituzione del telefono, minacciando di danneggiare le vetrine del negozio e colpendo gli addetti alla sicurezza con un carrello per la spesa.

Il 25enne è stato, però, bloccato dai Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante, intervenuti sul posto a seguito di richiesta giunta al 112.

L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento