Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Maggio 2022

Pubblicato il

Roma, Raggi: Nido e Scuola Infanzia in via Crocco è aiuto concreto

di Redazione
"Siamo riusciti a realizzare un nido e una scuola d'infanzia nel territorio del Municipio VI dove c'è una grave carenza di strutture scolastiche"

"Voglio raccontarvi un piccolo successo che abbiamo raggiunto: l'apertura di una struttura, che include un asilo nido e una scuola dell'infanzia, in un quartiere dove le liste di attesa sono lunghissime". E' quanto rivela la sindaca di Roma, Virginia Raggi sul proprio profilo facebook. "Un piccolo successo- prosegue la sindaca- che però rappresenta un aiuto concreto a tante famiglie che da anni chiedono un segnale di attenzione. E noi stiamo rispondendo a questa richiesta. Ne sono orgogliosa. È la nuova struttura di via Luigi Crocco che ho visitato mercoledi' a Ponte di Nona.

Siamo riusciti a realizzare un nido e una scuola d'infanzia nel territorio del Municipio VI dove c'è una grave carenza di strutture scolastiche. Appena insediati nel Municipio VI, abbiamo subito iniziato a lavorare per l'apertura di questa sede". "La struttura di Via Crocco- sottolinea ancora Raggi- nata come asilo nido, è stata ultimata nel 2013 e consegnata al patrimonio municipale nel 2015, ma mai aperta. L'impegno, senza sosta, garantito dai rappresentanti del Municipio e dalla commissione capitolina ha consentito l'apertura di due sezioni di nido per 40 bambini da 0 a 3 anni, e di una sezione di materna per 25 bambini da 3 a 6 anni.

L'edificio è completamente nuovo e accogliente. Sono stata anche presso un altro edificio, in via Luciano Conti, dove grazie all'impegno del Municipio VI sono state aperte due nuove sezioni della scuola d'infanzia: si tratta di 50 posti in più per i bambini di questo territorio. Faccio i complimenti a tutti coloro che hanno lavorato per queste aperture e ringrazio le educatrici e il personale scolastico per il loro impegno". "Con tenacia e determinazione possiamo superare gli ostacoli, spesso burocratici, e offrire nuovi spazi, moderni e funzionali, ai nostri bambini. Il nostro sforzo- conclude la sindaca- per riportare le periferie al centro si conferma instancabile ed efficace".

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo