07 Agosto 2020

Pubblicato il

Lega contro Raggi

Roma, Raggi firma ordinanza per la riapertura delle aree gioco, polemiche

di Redazione

Il sindaco di Roma Virginia Raggi ha firmato un'ordinanza per la riapertura immediata delle aree gioco dei bambini in parchi e ville

Aree gioco per bimbi
Aree gioco per bimbi

Riapertura aree gioco. La Sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha firmato l’ordinanza per la riapertura immediata delle aree gioco presenti all’interno di parchi, ville e giardini pubblici su tutto il territorio comunale. Lo rende noto il Campidoglio. La chiusura delle aree gioco nella Capitale era stata disposta per l’emergenza coronavirus. Era avvenuta il 18 maggio, per impossibilità di eseguire igienizzazioni profonde e frequenti di tutte le aree ludiche della città. La polizia sta dunque togliendo i nastri e riaprendo i confini tra grandi e piccoli all’interno dei parchi.

In questi giorni si erano scatenate polemiche, soprattutto da parte della Lega e del consigliere Davide Bordoni.

“Raggi dopo aver perseguitato per mesi, anche con incursioni che l’hanno resa protagonista a favore di telecamera, chiunque tentava di avvicinarsi alle postazioni ricreative nei parchi di Roma è arrivata a chiuderle e nastrarle perché pericolosi vettori del contagio. Ma adesso si starebbe andando verso un’ordinanza ‘via libera tutti”. Intanto i cittadini si domandano: Verranno effettuate le sanificazioni che occorrono?

In considerazione dell’ultimo Dpcm del Governo Roma Capitale dovrà effettuare tutte le sanificazioni periodiche stabilite. Soprattutto maniglie, corrimano degli scivoli, catene delle altalene. Fuori dalle aree gioco dovranno esserci cartelli che datano l’ultima sanificazione avvenuta.

 

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi