Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2020

Pubblicato il

Roma Prenestino, tamponano l’auto di un agente e tentano di rapinarlo

di Redazione

L'agente si trovava alla guida della sua auto quando è stato tamponato da un altro veicolo con a bordo due persone

Ieri sera, in via Prenestina, due uomini ucraini hanno aggredito un agente della Polizia di Stato: prima lo hanno tamponato con un automobile e poi hanno tentato di derubarlo.

L’agente, non in servizio, si trovava alla guida della propria autovettura quando all’improvviso è stato tamponato da un altro veicolo con due persone a bordo. Una volta sceso dalla vettura per constatare il danno subito, il conducente dell’altro mezzo ha tentato di riprendere la marcia per allontanarsi. A quel punto il poliziotto si è avvicinato e, mostrando il tesserino di appartenenza, si è qualificato. L’uomo a bordo del mezzo ha tentato allora di strappargli di mano il portafoglio.

Durante il tentativo di bloccare i due malviventi, il poliziotto è stato aggredito con un pugno al volto. Ma grazie anche all’intervento di altre pattuglie del Reparto Volanti e del Commissariato Prenestino, i due malviventi sono stati bloccati e identificati. Si tratta di due ucraini rispettivamente di 33 e 40 anni. Entrambi sono stati accompagnati negli uffici del commissariato Casilino dove sono stati arrestati per tentata rapina in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE 

Via Nazionale, Deputata FI aggredita. Rincorre e fa arrestare rapinatore

Roma, Via Prenestina: Tentano furto in negozio abiti da sposa. Arrestati

Roma, 16enne picchiava nonna e bisnonna. Voleva denaro per la droga

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento