12 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, padre picchia i figli in strada: arrestato

di Redazione

Una triste notizia nel giorno della festa del papà

Ha iniziato a strattonare e a colpire con schiaffi al volto i figli di 10 e 12 anni, in pieno giorno, in una traversa di viale Somalia, nel quartiere Trieste a Roma.

La situazione di estrema agitazione, tra le urla e i tentativi di divincolarsi dei bimbi, ha spinto alcuni passanti, tra cui un generale dei carabinieri in congedo, a chiamare il "112". L'uomo è un maestro di tennis con precedenti specifici, ed è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Dopo aver appurato che per fortuna i due bimbi, a parte lo spavento, non hanno riportato lesioni fisiche, sono scattati gli approfondimenti sul padre. E' emerso che l'uomo era da tempo separato dalla moglie proprio a causa di episodi simili, ed era per questo stato denunciato dalla sua ex. Recentemente era stato anche allontanato dall'abitazione in cui vivevano insieme ed aveva quindi perso la responsabilità genitoriale.

Il 39enne, senza nessuna autorizzazione, si è presentato sotto l'abitazione ed ha atteso che i figli rientrassero da scuola per incontrarli, ma purtoppo la situazione è nuovamente degenerata

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento