Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Eur, provvedimenti su carreggiate causa buche. Limite a 30 km/h

di Redazione
Limite a 30 km/h e divieti di sosta dall'Eur alla Tuscolana. L'emergenza buche si fa più grave a causa dei temporali

L'emergenza buche ha imposto alcune restrizioni e provvedimenti su alcune carreggiate di Roma da parte della polizia locale. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Secondo quanto riportato da "Il Messaggero", i limiti della velocità sono stati ridotti a 30 km orari, ci sono stati restringimenti di corsie e imposti divieti di sosta h24 per far sì che le imprese possano procedere con i lavori di manutenzione.

La situazione è peggiorata a causa del maltempo: decine di buche si sono riaperte a causa dei temporali. 

Le ultime modifiche della viabilità risalgono al 16 marzo e riguardano l'Eur e le zone limitrofe. Nella determina dirigenziale del IX gruppo è possibile leggere: "a seguito di numerose segnalazioni da parte dei cittadini per la presenza di buche e dei mancati interventi di ripristino da parte delle ditte di manutenzione del Municipio a seguito della scadenza dell'appalto" sono stati imposti limiti di velocità a 30 km/h e la segnaletica di pericolo buche su carreggiata in una dozzina di strade: via dei Caduti Civili, via Giovanni Frignani, via della Fonte Meravigliosa, via Arturo D'Aspro, via Pontina, via Tor de' Cenci e molte altre.

Zone di sosta vietate sulla Tuscolana fino al 30 aprile dal civico 495 al 481. Divieto di sosta anche a via Giovannipoli su entrambi i lati. 

Il funzionario della Municipale, Gabriele Di Bella, ha spiegato che "il limite di velocità a 30 km/h permane da giorni anche sulla circonvallazione Nomentana, in via del Foro Italico e sulla circonvallazione Salaria".

Roma, Parla l'ex Assessore Berdini: Ecco chi comandava in Campidoglio

Basta tappar buche: Qui bisogna rifare tutto e lo deve fare lo Stato

Roma, a viale Ippocrate i residenti hanno lanciato varechina sui giovani

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo