16 Ottobre 2021

Pubblicato il

Norme Covid

Roma, movida a San Lorenzo e Trastevere con violazione norme anti-covid

di Matteo Frascadore
I carabinieri sono intervenuti due volte negli ultimi due giorni nei luoghi della movida di San Lorenzo e di Trastevere, fermando due eventi che violavano le norme anti-covid
Carabiniere fa una multa
Controlli dei Carabinieri

Che San Lorenzo e Trastevere siano i luoghi della movida romana è ormai cosa nota. In alcune occasioni, però, le norme atte a contenere la diffusione del civud-19 sono state violate, creando spesso situazioni come quelle andate in scena nelle ultime 48 ore.

Concerto a San Lorenzo

I carabinieri, infatti, sono intervenuti due volte negli ultimi giorni per fermare due eventi. Il primo era un concerto in un centro sociale a largo Passamonti che aveva riunito 200 persone assembrate senza mascherine o distanziamento sociale. Ci sono state diverse multe ed è stata disposta la chiusura del centro per i prossimi tre giorni.

Delivery illegale a Trastevere

Discorso simile quello andato in scena a Trastevere, dove è stato scoperto un’organizzazione di “delivery illegale”, in cui un ristorante trasportava il proprio cibo in altre due attività, che a sua volta rivendeva i prodotti senza rispettare le norme anti-covid. Per i tre esercizi sono dunque scattate delle sanzioni per il mancato rispetto di queste.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo