16 Ottobre 2021

Pubblicato il

Addio Elio

Addio a Elio Pandolfi, doppiatore di Stanlio e voce storica di Carosello

di Lorenzo Villanetti
Si è spento all'età di 95 anni Elio Pandolfi, doppiatore di Stan Laurel e voce storica di Carosello. Una lunga carriera trascorsa tra palco, radio e doppiaggio
Elio Pandolfi
Elio Pandolfi

Si è spento all’età di 95 anni Elio Pandolfi, doppiatore di Stan Laurel e voce storica di Carosello. Una lunga carriera trascorsa tra palco, radio e doppiaggio.

Nato a Roma il 17 giugno 1926, ha dedicato la sua lunga carriera al teatro di prosa e rivista, alla radio e alla televisione. Si è affermato come attore, cantante, ballerino, mimo e parodista: una figura dalla grande versatilità. Con oltre 500 film, è uno dei più grandi doppiatori italiani. È stata la voce di Stanlio della coppia Laurel & Hardy. Ha recitato con Visconti, Patroni Griffi, ma anche con Fellini e Wertmuller. Per sua stessa volontà non si terranno i funerali.

Il mondo dello spettacolo piange la sua scomparsa

Il Ministro della Cultura Dario Franceschini, come riportato da Ansa.it, ha commentato così la sua scomparsa: “Con profonda tristezza apprendo della scomparsa di Elio Pandolfi, un grande attore e doppiatore italiano. Il mondo dello spettacolo piange la scomparsa di un suo grande protagonista. Sono vicino alla famiglia in questa triste giornata”.

“Era davvero uno degli ultimi di quella generazione di attori che avevano fatto di tutto, dalla prosa alla rivista. Ed era una vera memoria vivente: ricordava tutto, ogni incontro con Wanda Osiris e quel mondo che oggi non c’è più. Forse è stato poco riconosciuto e onorato. Mi rimproverava sempre: ‘in tv hai dedicato uno speciale a tutti tranne che a me’. Colpa della pigrizia della Rai. Ed era un vero peccato perché lui da sempre filmava anche tutto. Aveva un archivio pieno di immagini di Panelli, Mastroianni, Bice Valori” ricorda il regista Pino Strabioli.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo