Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Ottobre 2020

Pubblicato il

Roma, massaggi hot. Arrestata “Mamasan” cinese, gestiva diversi bordelli

di Redazione

Dietro la facciata di centri benessere e massaggi orientali, si celavano diverse case di tolleranza gestite da una donna di nazionalità cinese

Ordinanza cautelare emessa nei confronti di una donna di nazionalità cinese per i reati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. La donna 44enne, gestiva diverse case di tolleranza nelle varie zone della Capitale, mascherate da centri benessere e di massaggi orientali.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le attività investigative, condotte dal gruppo Sicurezza Pubblica Emergenziale del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale e dirette dal Sostituto Procuratore Pierluigi Cipolla, hanno visto i caschi bianchi romani avvalersi di mezzi tecnologici per le attività intercettive e persino di analisi sulle "tracce biologiche" lasciate dai clienti su fazzolettini e lenzuola usa e getta, presenti all'interno dei moderni lupanari.

L'operazione che ha portato anche al sequestro di un immobile in Via Dardanelli 13, è stata resa possibile anche monitorando siti di incontri, dove con inequivocabili immagini pornografiche, venivano pubblicizzate le reali prestazioni dei centri. (Com/Uct/ Dire) (Foto di repertorio)

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Roma. Montesacro, Carabinieri arrestano quattro persone, di cui tre romani

La più bella di Roma è Flavia Natalini, Miss Roma 2019

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento