Roma, Marino: “Indignato per le uova contro i vigili urbani”

1

Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, ha espresso particolare risentimento in merito ai disordini durante lo sgombero avvenuto la scorsa settimana di alcuni tavolini abusivi nel centro della Capitale

"C'è stato un lancio di uova contro alcuni membri della polizia locale di Roma che andavano a fare il loro dovere, io sono davvero indignato. Immaginate se nella città di New York o nella città di Londra o qualsiasi altra città, qualcuno che sta infrangendo la legge si permettesse di tirare le uova a un ufficiale della polizia locale in divisa. Nessun ristoratore londinese si permetterebbe di tirare un uovo ad un membro della polizia locale di Londra". 

Sempre sulla stessa vicenda, il primo cittadino ha aggiunto:

"Io ho detto non vogliamo tavolini abusivi nelle belle piazze della nostra città, vogliamo il commercio, l'ospitalità ma di qualità e anche dal punto di vista dei ristoratori che non si infranga la legge".