19 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Figliomeni: Stazione Torre Angela al buio, rispetto per pendolari

di Redazione

"Ci si trova a camminare senza sapere dove si mettono i piedi o a doversi guardare intorno per paura di incontrare 'loschi' personaggi"

"Sono diversi giorni che ciclicamente le strade adiacenti la Stazione Metro C di Torre Angela restano al buio, molto spesso infatti ci si trova a dover camminare senza sapere dove si mettono i piedi o, peggio, a doversi guardare intorno per paura di incontrare 'loschi' personaggi, senza neanche poter vedere bene di chi si tratta.

Gli utenti che giornalmente usufruiscono della stazione di Torre Angela hanno diritto ad un servizio efficiente ma, sopratutto, di poter usufruire di un ambiente sicuro per la propria incolumità.

Presenteremo un'interrogazione alla Sindaca Raggi e alla sua giunta chiedendo nello stesso tempo un intervento urgente per la soluzione di questa gravissima criticità. I cittadini pendolari meritano rispetto e servizi, non vorremmo che tale carenza di illuminazione pubblica fuori dalla Stazione di Torre Angela possa portare ad episodi spiacevoli come quello accaduto anni fa alla signora Giovanna Reggiani che fu violentata e massacrata nella stazione di Tor di Quinto".

Cosi' in un comunicato Francesco Figliomeni, presidente del gruppo Misto in Assemblea Capitolina e Marco Rollero, presidente del club delle libertà per le politiche sociali e sicurezza di Forza Italia. (Comunicati/Dire) (Foto di repertorio, manifestazione a Torre Angela)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento