Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Agosto 2022

Pubblicato il

Roma. Fermato un italiano: è lui che diede la droga a Desirée?

di Redazione
Si tratta di un 36enne romano, rintracciato al Pigneto. Aveva addosso cocaina e psicofarmaci

Si chiama Marco M., ha 36 anni ed è nato nella Capitale. Le forze dell’ordine lo hanno fermato oggi nei pressi della fermata ‘Pigneto” della Metro C e gli hanno trovato addosso diverse dosi di cocaina e altre sostanze psicotrope. L’accusa, in breve, è quella di aver fornito la droga a Desirée Mariottini, la giovane di Cisterna di Latina che è stata stuprata e uccisa nella notte tra il 18 e il 19 ottobre in un immobile fatiscente sito nel quartiere romano di San Lorenzo, in via dei Lucani 22.

Più precisamente, l’uomo è accusato di essere responsabile, “con più azioni esecutive di un medesimo disegno criminoso”, della detenzione e la cessione illecita di sostanze stupefacenti, quali cocaina, eroina e psicofarmaci contenenti anche ‘quetiapina’. I locali di via dei Lucani sarebbero uno dei suoi luoghi abituali di spaccio e tra i suoi clienti ci sarebbe stata, appunto, anche la povera Desirée.

 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo