Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Novembre 2022

Pubblicato il

Roma, Esplode ordigno rudimentale davanti Caserma Carabinieri S.Giovanni

di Redazione
Da un primo riscontro delle immagini delle telecamere di sorveglianza, a lasciare l'ordigno artigianale potrebbero essere stati due giovani incappucciati

Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere questa mattina verso le 5:30 davanti al portone d'ingresso della Stazione dei Carabinieri di Roma San Giovanni in via Britannia 37. Non ci sono stati feriti.
Le indagini sono affidate ai Carabinieri del Nucleo Informativo e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma e ai Carabinieri del ROS.
Sul posto è intervenuto subito, dopo essere stato informato dell'esplosione, il Generale Antonio de Vita, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Roma.

Secondo quanto si apprende da fonti vicine a chi indaga, da un primo riscontro delle immagini delle telecamere di sorveglianza, a lasciare l'ordigno artigianale potrebbero essere stati due giovani incappucciati.

Aggiornamento: Il Fai ha rivendicato l'attentato di questa mattina a Roma, con l'ordigno esploso davanti alla caserma dei Carabinieri a San Giovanni. La Federazione anarchica informale lo ha fatto pubblicando sul proprio sito internet un comunicato.

 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo