Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Gennaio 2021

Pubblicato il

Vie degli acquisti

Roma, corsa ai regali: da sabato a martedì 8 dicembre vie shopping a numero chiuso

di Redazione

Controlli estesi, oltre alle giornate di sabato e domenica, anche a lunedì e martedì, il "ponte dell'Immacolata"

roma vie shopping controlli
Controlli anti-assembramento

Natale a grandi passi si avvicina, come ogni anno, le vie dello shopping a Roma si animano sempre più intensamente. Ma questa volta bisogna fare i conti con la pandemia covid-19 in atto.

Eur e Trastevere

Per i prossimi quattro giorni verranno replicati i moduli di contenimento per evitare assembramenti nelle vie degli acquisti. A questi si aggiungeranno controlli rinforzati anche nei quartieri dell’Eur e Trastevere.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I moduli che prevedono controlli delle forze dell’ordine, con possibilità di chiusure temporanee, sono già stati sperimentati negli scorsi weekend a Roma e provincia, per evitare assembramenti e trasgressioni dei dispositivi di sicurezza anti covid.

A deciderlo il Comitato provinciale ordine e sicurezza che si e’ riunito questa mattina in Prefettura. All’incontro presieduto dal Prefetto Matteo Piantedosi, hanno preso parte, tra gli altri, anche la sindaca di Roma, Virginia Raggi e l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ponte dell’Immacolata

Il Comitato ha deciso che i controlli verranno estesi, oltre alle giornate di sabato e domenica, anche a lunedì e martedì, il “ponte dell’Immacolata”.

In base alle presenze registrate negli scorsi fine settimana, si è deciso di ampliare la lista delle aree a rischio assembramento. Oltre a Centro storico e Prati, i controlli verranno estesi anche alle vie dello shopping del quadrante Eur oltre che la zona di Trastevere.

L’obiettivo resta quello di consentire la cosiddetta ‘corsa ai regali’, salvaguardando al contempo la salute pubblica e il commercio degli esercenti. (Ago/ Dire)

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento