14 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Comunità Palestinese: “Per il 25 aprile sfileremo con le kefieh”

di Redazione

La Comunità Ebraica: "In merito alla presenza di gruppi organizzati con bandiere palestinesi e kefieh, l’accordo per il corteo unitario salta"

La Comunità Palestinese di Roma ha comunicato che, per la manifestazione del 25 aprile, parteciperà al corteo di Roma sfilando con le kefieh e le bandiere palestinesi. Questa iniziativa potrebbe spezzare l'equilibrio dello storico corteo di Roma per le celebrazioni della Liberazione.

Secondo quanto riportato da "Il Corriere della Sera", questo è stato l'appello della Comunità: "Parteciperemo al corteo di Roma del 25 aprile sfilando con le kefieh e le bandiere palestinesi e rilanciamo l'appello a tutti i sinceri antimperialisti, antifascisti, antirazzisti, antisionisti, a tutte le resistenze internazionali alla partecipazione".

Dallo scorso anno si è giunti a una manifestazione unitaria Anpi-Comunità ebraica, anche grazie alla mediazione del Campidoglio. La Comunità ebraica di Roma, in risposta a quanto detto da quella palestinese, ha fatto sapere che "senza, in merito alla presenza di gruppi organizzati con bandiere palestinesi e kefieh, l’accordo per il corteo unitario del 25 aprile a Roma salta".

Il "Corriere della Sera" ha riportato anche le parole del Campidoglio in merito al corteo: "Il 25 aprile è la Festa della Liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo: lo spirito unitario della resistenza italiana è alla base della nostra Costituzione. A questo, e non ad altro, è dedicata la manifestazione di mercoledì che auspichiamo veda sfilare finalmente insieme Anpi e Comunità ebraica a Roma. Respingiamo ogni tentativo di strumentalizzazione della manifestazione per rivendicazioni diverse da quelle indicate dagli organizzatori stessi".

LEGGI ANCHE:

Grande successo Natale di Roma, oltre 35mila persone in via Petroselli

Referendum Atac, Radicali: Per Raggi il voto dei romani è carta straccia

Roma, tenta di scalare la fontana di Trevi: denunciato e multato

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento