16 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, Codacons: Abbigliamento ignifugo ai passeggeri dopo incendi bus

di Redazione
Ormai il fenomeno dei bus che vanno a fuoco sta diventando una normalità nella Capitale. Occorre tutelare l'incolumità dei passeggeri

Dopo gli ultimi incendi che nella notte hanno coinvolto due autobus nella capitale, il Codacons chiede al Comune di Roma di mettere a disposizione dei passeggeri materiale di abbigliamento ignifugo per proteggersi da eventuali roghi che dovessero scoppiare sulle vetture.

"Dopo l'ennesimo incendio scoppiato su autobus di linea a Roma e di fronte al persistere del fenomeno che si ripresenta con frequenza oramai costante, non ci resta che chiedere al sindaco Raggi di adottare misure volte a limitare possibili danni agli utenti- spiega il presidente Carlo Rienzi- In tal senso il Comune farebbe bene a mettere gratuitamente a disposizione dei passeggeri presso ogni singola fermata dei bus tute e altri generi di abbigliamento totalmente ignifughi, che gli utenti possono indossare prima di salire su una vettura per poi lasciare una volta scesi alla fermata di destinazione".

Dopo le denunce presentate dal Codacons in Procura sui bus andati a fuoco nel 2018 e le indagini aperte al riguardo dalla magistratura, non ci resta altro da fare che chiedere misure eccezionali per tutelare l'incolumità dei cittadini che utilizzano il traporto pubblico, e farebbe bene il Comune a indennizzare i cittadini dei continui problemi e disservizi disponendo la gratuità di bus, metro e tram per una intera giornata, conclude l'associazione. (Comunicati/Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo