20 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, cittadino del Togo rompe con pugno vetro gabbiotto autista bus

di Redazione

L'autista, al volante del mezzo pubblico in movimento, è stato investito dalla pioggia di vetri e ha arrestato bruscamente il mezzo

Paura, poco prima delle 15, a bordo in un bus della linea 314 gestita dalla Roma Tpl, quando un cittadino del Togo, che lavora nel campo dei servizi di sicurezza in Italia, ha dato in escandescenza rompendo con un pugno il vetro del gabbiotto dell'autista. L'episodio si è verificato in via Celestino Rosatelli, in zona Lunghezza.

A scatenare la furia del passeggero il rifiuto dell'autista, un romano di 42 anni, a compiere uno stop fuori fermata per farlo scendere. L'autista, al volante della vettura in movimento, è stato investito dalla pioggia di vetri e ha arrestato bruscamente il mezzo.

La violenta frenata ha fatto cadere a terra una donna, una romana di 50 anni. Intervenuti sul posto, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Tivoli hanno denunciato il cittadino del Togo per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio. Nessuna conseguenza per la donna e per l'autista medicati dal personale del 118. (Ago/ Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento