06 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, Assessore Lemmetti: sindacati giocano a fare politici, dov’erano prima?

di Redazione

"Non hanno fatto nulla in questi anni per ricostruire la fiducia dei romani nelle società partecipate di Roma Capitale"

"Giocano a fare i politici, ma a Roma ora parlano i conti. Dove erano i sindacati quando la città era in ostaggio di grumi di potere, la vecchia politica scaricava sui cittadini debiti su debiti e nelle aziende si assumevano gli amici degli amici? Non hanno fatto nulla in questi anni per ricostruire la fiducia dei romani nelle società partecipate di Roma Capitale.

Oggi vorrebbero scagliarle contro un'amministrazione 'colpevole', per loro, di aver risanato Atac, di aver messo su strada 400 bus e di voler continuare a eliminare sprechi e inefficienze". Lo scrive su Facebook l'assessore al Bilancio e al Coordinamento strategico delle partecipate di Roma Capitale, Gianni Lemmetti.

"Sembra che l'abbia capito anche la stragrande maggioranza dei dipendenti delle nostre partecipate: i dati ufficiali sulle adesioni allo sciopero dicono che queste sono state in Atac del 29% e in Ama del 38% – conclude Lemmetti – È la conferma che si trattava di uno sciopero meramente politico al quale non ha creduto la maggioranza degli stessi lavoratori. Noi continuiamo a lavorare per Roma e i romani per mettere in sicurezza i conti e proteggere i cittadini dai disastri del passato". (Mgn/ Dire)

LEGGI ANCHE:

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia: non usava droghe, era pulito, amava lo sport

Roma, Virginia Raggi: Stragante maggioranza lavoratori non ha aderito a sciopero

Roma, catturati nella notte due sospettati di essere autori omicidio Luca Sacchi

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento