Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2020

Pubblicato il

Roma Portuense, rifiuti gettati in strada: ancora una denuncia

di Redazione

L'uomo, accompagnato dagli agenti si è recato sul posto, ha ricaricato i materiali, trasportandoli poi al centro di raccolta per lo smaltimento

I fatti sono accaduti ieri mattina al Portuense. Due agenti al lavoro negli uffici del gruppo Marconi della Polizia Locale, guardando fuori dalla finestra avevano scorto un furgone che, avvicinatosi a dei cassonetti in via Mazzacurati, iniziava a scaricare rifiuti speciali ingombranti, rifiuti che dovrebbero essere conferiti a speciali centri autorizzati.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il conducente, invece, dopo aver scaricato tutto ripartiva allontanandosi pensando di farla franca. Partendo dalla descrizione dell’uomo e del furgone non c’è voluto molto per gli agenti risalire al proprietario e poi al riconoscimento dell’uomo, rintracciato presso la sua residenza, ove il camion era parcheggiato: dopo la sorpresa, l’uomo, italiano, ha ammesso agli agenti le proprie responsabilità.

E’ stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria per abbandono di rifiuti speciali, con l‘obbligo del ripristino dello stato dei luoghi: accompagnato dagli agenti si è recato sul posto, ha ricaricato i materiali, trasportandoli poi al centro di raccolta per lo smaltimento. Così in un comunicato la Polizia di Roma Capitale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento