Restituito a Paolo Di Nella il suo murales

1

Come anticipato, il murales in ricordo di Paolo Di Nella è stato ripulito, a tempo di record, di vernice spray e offesa. Nel giro di poche ore, come apprendiamo dal profilo Facebook di Fratelli d'Italia NES, una decina di attivisti ha provveduto a cancellare dal grosso murales, dedicato al giovane militante del Fronte della Gioventù assassinato nel 1983, il segno lasciato dal passaggio di un anonimo vandalo.

"Eccola qui tutta la differenza tra noi e voi – commentano i ragazzi del NES – tra chi nascosto nel buio imbratta un muro di notte e chi lo ripulisce il giorno dopo alla luce del sole. Vili e infami, oggi come in quella notte dell' 83".