Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Maggio 2022

Pubblicato il

Raggi: “Lo sviluppo sostenibile è una sfida ardua ma Roma è in cammino”

di Redazione
Il sindaco di Roma, aprendo il Festival dello Sviluppo sostenibile, ha dichiarato: "Lo sviluppo sostenibile è "una sfida che chiama in causa ogni comune e ogni cittadino"

La sfida dell'agenda di sviluppo sostenibile da raggiungere entro il 2030 "è ardua, ma la città di Roma è in cammino verso questo modello e un passo alla volta sta andando avanti". Così il sindaco di Roma Virginia Raggi, aprendo il Festival dello Sviluppo sostenibile a Roma.

"Penso- ha continuato- alla formula E, ai progetti di mobilità sostenibile, alla sottoscrizione degli accordi con Ispra, Gs e, Enea e ministero della Difesa nell'ambito del Piano di azione per l'energia sostenibile e il clima (Paesc). Accordi che prevedono collaborazioni finalizzate all'analisi delle fonti rinnovabili e quindi, in prospettiva, alla riduzione di emissioni e alla definizione di azioni specifiche per il nostro territorio".

Secondo Virginia Raggi  "il nostro paese sta migliorando su educazione, salute, alimentazione ma non ha raggiunto gli obiettivi dell'agenda perché è ancora in forte ritardo su povertà, disoccupazione, disuguaglianze e qualità dell'ambiente, nonché in relazione a economia circolare, energia e lotta al cambiamento climatico".

Lo sviluppo sostenibile, prosegue, è "una sfida che chiama in causa, singolarmente, ogni comune e ogni cittadino richiedendo importanti modifiche economiche ma soprattutto un radicale cambiamento di mentalità".

Per il sindaco di Roma serve un "maggiore coinvolgimento della città e dei ragazzi. La nostra città è impegnata a creare non un progetto, ma una dimensione sostenibile, un piano ad ampio respiro che comprenda ogni ambito del nostro vissuto". (Tar/ Dire)

LEGGI ANCHE

Tor Bella Monaca, Raggi per la rimozione del murales Serafino Cordaro

Roma, Casa donne, Raggi: Falso dire che vogliamo chiudere o sgomberare

Roma, Casa donne. Piccolo: Raggi contestata alla "Race for the Cure"

 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo