Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2022

Pubblicato il

Quirinale, i nomi inaspettati della prima votazione: da Signorini a Lotito

di Redazione
Tra le tante schede bianche e nulle che sono state consegnate ieri sono presenti anche quelle con vari nomi "strani": ecco quali
claudio lotito lazio cessione bookmakers
Claudio Lotito

Ieri si è tenuto il primo scrutinio per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica. Come da previsione, mancando ancora un accordo tra i partiti, hanno regnato le schede bianche e quelle nulle. Tra queste ultime sono simpaticamente usciti alcuni nomi che non appartengono al mondo della politica e sono stati scritti con l’intento di risultare simpatici.

I nomi fatti

Nelle schede nulle sono stati diversi i nomi curiosi. A partire dal presidente della Lazio Claudio Lotito, chiamato in causa con ben tre voti. Si è parlato molto di lui negli ultimi mesi in chiave politica, dato il suo accostamento a senatore della Repubblica. Rimanendo in tema sport, votato anche Dino Zoff, ex portiere della Juventus e della Nazionale italiana.

Conduttori e giornalisti

Hanno ricevuto un voto anche due conduttori: si tratta di Bruno Vespa, storico volto di Porta a Porta, e di Amedeo Sebastiani, in arte Amadeus, presentatore da due edizioni del festival di Sanremo, riconfermato anche per il prossimo. Infine oltre a quello loro sono saltati fuori i nomi anche del direttore di Chi e conduttore del Grande Fratello Alfonso Signorini e per il conduttore de La Zanzara Giuseppe Cruciani. Un voto anche per lo storico Alessandro Barbero.

Situazione Quirinale

Il primo giorno di scrutinio ha prodotto una fumata nera. Manca l’accordo tra i partiti e ancora vi è incertezza sui nomi che potrebbero accontentare tutti e farsi conseguentemente strada. I leader politici si dicono aperti al dialogo e allo stesso tempo contrariati sui nomi proposti dalle altre fazioni. Si lavorerà per raggiungere un accorso proprio in questo senso. La fumata bianca è attesa.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo