29 Settembre 2021

Pubblicato il

Proposta di legge per combattere infiltrazioni mafiose nel Lazio

di Redazione
Arriva dal M5S la proposta di istituire una Commissione Regionale antimafia

È stata depositata oggi una proposta di legge, che porta la firma del Movimento 5 Stelle, per istituire una commissione speciale di inchiesta sulle infiltrazioni mafiose nel territorio laziale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Davide Barillari, consigliere alla Regione Lazio nonché presidente Gruppo consiliare Movimento 5 Stelle regionale, e primo firmatario della legge – che segue l’inchiesta sulle finte associazioni antimafia, in merito alla quale è stata presentata anche un’interrogazione – fa sapere che “questa proposta di legge rappresenta il frutto di un lavoro partecipato e condiviso con cittadini ed associazioni e risponde ad un’esigenza diffusa nel territorio. Raramente si parla di infiltrazioni mafiose nel Lazio e nella pubblica amministrazione regionale e quando lo si fa si tende a sminuirne la portata limitandola ad alcuni campi”.

“La Commissione che proponiamo con questo testo – aggiunge Barillari – potrà svolgere il suo ruolo attivando specifiche indagini conoscitive sul livello di penetrazione della nel  territorio regionale e offrendo supporto nell'elaborazione di appropriati strumenti legislativi di contrasto. Sarà prerogativa della Commissione il poter convocare in audizione membri delle Forze dell’Ordine, magistrati, funzionari pubblici, associazioni e rappresentanti della società civile e effettuare sopralluoghi”.

Infine, ogni 6 mesi, questa Commissione “dovrà presentare al Consiglio Regionale una relazione della propria attività che sarà poi inoltrata alla Commissione Parlamentare Antimafia, organismo con cui la Commissione regionale potrà condividere e concordare specifiche iniziative” – spiega ancora il capogruppo M5S del Lazio, secondo il quale – “La lotta alla mafia si fa con atti concreti e non solo con parole e questa proposta di legge va in questa direzione”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo