22 Aprile 2021

Pubblicato il

Pro Appio esce male dalla partita contro il Real Cava Frattocchie

di Redazione

In occasione della festa degli innamorati, il Pro Appio coinvolge i suoi tifosi con dei selfie

Pronti via e il Frattocchie è sul 2 a 0 dopo 4 minuti, con 2 azioni fotocopia: lancio dalla difesa per le punte che vincno il duello con i difensori nero verdi e battono Presciuttini. Il Pro Appio non riesce a reagire e al 15’, di nuovo con azione su lancio lungo, incassa il terzo gol avversario. Finisce inesorabilmente il primo tempo.

Al ritorno dagli spogliatoi il Mister effettua subito i tre cambi: escono Cannella, Arrigoni e Lanciano, dentro Lucidi, Pandolfi e Minotti. Proprio quest’ultimo si vede estrarre, a pochi minuti dall’ingresso, il cartellino rosso dal direttore di gara per fallo di reazione. Da lì in poi i nero verdi iniziano a giocare, tirando varie volte in porta, mancando tuttavia la realizzazione; ci si mette anche la traversa presa da Filippone a negare il gol al Pro Appio. Ma a mettere un punto definitivo su questa partita ci sono gli altri 2 gol subiti quasi allo scadere: uno su contropiede e uno diretto su punizione. Si conclude il match quindi sul 5 a0 per i padroni di casa.

“Usciamo pesantemente sconfitti, ma ciò non intacca il nostro obiettivo di costruire una squadra forte e pronta per la prossima stagione – le parole di Mister Fabrizi nel dopo partita – Già da domenica prossima contro l’Eur saremo pronti per ripartire e metterci alle spalle gli undici gol presi nelle ultime tre gare, in cui abbiamo incassato tre sconfitte – conclude il Mister.

Decisamente più successo ha avuto l’iniziativa promossa dalla dirigenza, che in occasione della ‘festa degli innamorati’ ha invitato i sostenitori a farsi dei ‘selfie’ come testimonianza del proprio amore verso il Pro Appio. L'iniziativa che si è diffusa in modo virale sul web, ancora una volta a riprova dell’originalità e dell’unicità della squadra del calcio rivoluzionario.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento