21 Giugno 2021

Pubblicato il

Portonaccio, Arrestato per furto di cellulare, aveva indosso anche droga

di Redazione

Un uomo di 29 anni è stato arrestato per aver rubato uno smartphone. Con sé aveva anche dosi di marijuana e un portafoglio rubato

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato un cittadino della Guinea di 29 anni, senza fissa dimora e con precedenti, che poco prima aveva derubato un passante del suo smartphone, in via di Portonaccio.

L'uomo si è avvicinato alle spalle di un 32enne romano, sfilandogli il telefono dalla borsa che portava a tracolla e allontanandosi. I Carabinieri, immediatamente intervenuti su richiesta della vittima, lo hanno rintracciato sulla stessa via. Il ladro aveva con sé ancora lo smartphone appena rubato, subito riconsegnato al proprietario. I Carabinieri gli hanno trovato anche alcune dosi di marijuana, denaro contante, ritenuto provento dello spaccio e un portafoglio contenente denaro e documenti personali intestati a un 37enne, originario di Catanzaro. Quest'ultimo, rintracciato dai Carabinieri, ha dichiarato di aver subito il furto del suo portafoglio mentre si trovava, la notte trascorsa, in una discoteca della zona.  

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo, dove comparirà per rispondere del reato di furto e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

LEGGI ANCHE 

Roma, stazione Tiburtina: 21enne minacciato e picchiato da 4 naziskin

Roma, stazione Tiburtina: Arrestati spacciatori. Nascondevano latitante

Roma, Pd. Giachetti: Fischi e minacce, se questo è il nuovo corso…

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento