Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

No Vax

Pordenone, No Vax volevano occupare l’ospedale: blitz fermato dalla Polizia

di Lorenzo Villanetti
Tutti i protestanti saranno denunciati per violazione delle norme anti-Covid e per manifestazione non autorizzata
Ospedale Civile di Pordenone
Ospedale Civile di Pordenone

Questa mattina la Questura di Pordenone, attraverso un dispositivo di ordine e sicurezza pubblica, ha sventato il tentativo di alcuni esponenti No Vax di occupare l’ospedale civile, la cittadella della salute dove è attivo il polo vaccinale e alla direzione generale dell’azienda sanitaria. Nei giorni scorsi, la Digos aveva intercettato alcuni messaggi che invitavano a presentarsi davanti all’ospedale, in segno di protesta per l’entrata in vigore dell’obbligo vaccinale per alcune categorie, e a sostegno dei sanitari sospesi dal servizio.

Tutti i manifestanti saranno denunciati

Il Questore Marco Odorisio – come riporta Il Messaggero – è stato così costretto ad aumentare la sicurezza attorno all’ospedale di Pordenone con un servizio di sicurezza aggiuntivo. Circa cento manifestanti si sono presentati, sin dalle prime ore del mattino, presso l’ospedale. Sono stati tempestivamente identificati dalle forze dell’ordine che hanno invitato loro ad allontanarsi. Uno degli esponenti, dopo essersi rifiutato di essere identificato, continuando inoltre a non indossare la mascherina, è stato addirittura portato in Questura. Tutti i protestanti saranno ora denunciati per manifestazione non autorizzata e per le violazioni delle norme antiCovid.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo