27 Febbraio 2021

Pubblicato il

“Pensando a Venezia, eletta Miss Leone d’oro 2015 A ROMA”

di Redazione

Presidente di giuria il M° Detto Mariano autore, arrangiatore e direttore d’orchestra di Celentano, Mina e Battisti

La bellezza di Venezia si trasferisce per un giorno a Roma eleggendo Miss Leone D’Oro 2015. La vincitrice Luz Adriana Sarcinelli arriva dalla Capitale, papà Italiano, mamma Colombiana, iscritta al terzo anno di Giurisprudenza alla Lumsa, con la grande ambizione di diventare “Presidente del Consiglio”. Viso accattivante, rappresenta benissimo “La Mora di Venezia”. Evento andato in scena nell’originale Teatro del Gruppo Armando Curcio Editore per l’organizzazione di Sileno Candelaresi, presidente del Gran Premio Internazionale di Venezia. Serata presentata dal conduttore e autore di Numeri uno su Rai Due Angelo Martini, che ricorda con emozione la prima edizione del concorso presentata al Palazzo del Cinema di Venezia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un parterre d’eccezione coordinati dal caporedattore di Tv Numeri Uno Silvia Pozzi per la regia diretta da Valentina Gala: il Presidente di giuria il M° Detto Mariano autore arrangiatore, e direttore d’orchestra di Celentano, Mina e Battisti che ha premiato la vincitrice, l’attore e imitatore Gabriele Marconi che ha fasciato la seconda classificata Miss Leone d’Oro cinema Marta D’Ambrosio, l’editore Fortunato Siciliano presidente del Gruppo Armando Curcio Editore che ha premiato miss cultura Glenda Borchi, il noto giornalista di Rai Uno Sport Amedeo Goria, l’art Director Immagine & Look Hairstylist Yary Candelaresi che ha premiato la Miss Tv Numeri Uno Maria Tocci, il regista di Grand Hotel Giovanni Napoli la Miss Fotogenia Rebecca Fofi, il produttore Roberto Avallone la Miss Radio Italia Cristina Zaharia, Fabio Curreli Mantovani la Miss Tutto Settimanale Selena Mantovani, e ancora la cantante dei Pandemonium Patrizia Tapparelli che ha raccontato la sua partecipazione al Festival di Sanremo, i promoter d’immagine Fabio Curreli e Serena Bizzarri, il cantautore Gianni Plazzotta, Andrea Canali funzionario Anica Cinema, il manager di moda Andrea Elia, il direttore di produzione cinematografico Renato Fiè che ha ricordato quando il grande Federico Fellini nella “Dolce vita” lo invitava spesso a prendere parte all’improvviso nel film senza preavviso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le Miss curate dalla Make up Artist Alba Attura, per le acconciature di Yari Candelaresi, coordinate da Sarah Putzu, hanno sfilato indossando l’innovativa griffe Colour Indi, dai pregiati tessuti provenienti dall’India, disegnati dall’eclettica ballerina professionista Laura Gambardella, che ha sottolineato l’importanza dell’eleganza e femminilità della donna anche indossando una linea Fashion Sportiva. Esilarante le performance dei Magic Brothers con il loro mentalismo comico, gia volti noti ad Italia's Got Talent, il duo dei cantautori Bagels & Wine arrivano da Guidonia con le loro chitarre dallo stile pop rock americano vincitori del Leone d’argento, e il Bambino più bello d’Italia Gabriel Viti di soli tre anni, molto divertito piccolo testimonial della kermess. Tutti immortalati dagli scatti del fotografo ufficiale di Tv Numeri Uno Umberto Proia e dai fotografi ospiti Giacomo Prestigiacomo e Giancarlo Fiori. “Sono soddisfatto di aver portato un po’ di Venezia a Roma, replica l’organizzatore Sileno Candelaresi, abbiamo scelto la Capitale per questa prima lettura culturale dedicata alla bellezza, che replicheremo a Venezia prossimamente suggellando l’incoronazione ufficiale della vincitrice Luz Adriana Sarcinelli come ambasciatrice di una delle città più eleganti del mondo”

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento