24 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma Ostia, è ufficiale: Marino è il presidente del Municipio X

di Redazione

"Assumo i poteri di presidente del Municipio X, accanto a quelli di sindaco di Roma", dichiara il sindaco Marino

Il sindaco Marino guiderà il Municipio X: la notizia circolava già da diversi giorni, e ora sembra ufficiale. Solo pochi giorni fa, il presidente Andrea Tassone ha confermato le sue dimissioni, annunciate in conferenza stampa qualche giorno prima insieme al commissario del PD romano Matteo Orfini. “Ostia è una grande città nella città. Oggi, dopo le dimissioni del (ormai ex) presidente Andrea Tassone, assumo i poteri di presidente del Municipio X, accanto a quelli di sindaco di Roma. Lo faccio per affrontare i problemi e per dare risposte ai bisogni dei cittadini”. Questo è quanto dichiara il primo cittadino Ignazio Marino in una nota, spiegando anche che “nei tempi di legge”, il Municipio X “tornerà al voto per avere una nuova legittimazione popolare”. D’altra parte, la stessa presenza di Marino in Municipio X potrebbe non durare a lungo. L’assessore Sabella, infatti, ha spiegato che probabilmente il sindaco terrà la delega per poco, giusto il tempo di individuare un nuovo delegato.

Primo atto: riaprire i varchi. “I miei primi atti riguardano da una parte la macchina amministrativa di questo Municipio e dall’altra alcune delle questioni più corpose, cominciando dai varchi per le spiagge, che vanno prese di petto – spiega Marino – Per questo secondo punto l’assessore Sabella (che già ha la delega al litorale, ndr) sta lavorando all’apertura di dieci nuovi varchi dopo quelli che abbiamo aperto lo scorso anno”. Lo stesso Sabella ha annunciato l’intenzione di riaprire i varchi ancora chiusi prima dell’estate, nella speranza di riuscire a rendere esecutivo questo progetto entro quei termini. “Una decisione importante a tutela dei diritti dei cittadini, una decisione nel passato troppo a lungo rinviata. Ulteriori rinvii non sono accettabili e credo che su questo siano d’accordo tutti gli abitanti di Ostia e della Capitale”, continua Marino.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A breve una riunione di Giunta. “La mia Giunta e io ci sentiamo pienamente impegnati a dare risposte a questo territorio”, un territorio che conta 300mila abitanti che, nei mesi estivi, diventano mezzo milione. Pertanto, Ostia, presenta “le dimensioni e la complessità di una grande città italiana”. Grandi quindi le sfide che attendono la Giunta in questi mesi, sfide forse sottovalutate fino a oggi. Già lo stesso Tassone, con le sue dimissioni, aveva lanciato il grido d’allarme, poi anche il senatore dem ha parlato di una “situazione sottovalutata anche dal PD”. Per questo venerdì 17 riunirò la Giunta capitolina nella sede del Municipio”.

Novità anche sul fronte amministrativo. “Per quanto riguarda le questioni amministrative la mia Giunta e io da alcuni mesi abbiamo sottolineato l’importanza dei meccanismi di rotazione di dirigenti e funzionari amministrativi. Non si tratta di provvedimenti punitivi, come abbiamo chiarito anche assieme al presidente dell’agenzia anticorruzione Cantone – prosegue Marino – ma di norme di garanzia per i cittadini e per gli stessi dirigenti e funzionari. Per questo, all’interno dei meccanismi di rotazione, ho disposto la nomina della dottoressa Virginia Proverbio come direttrice del Municipio mentre il vicecomandante dei vigili, dottor Antonio Di Maggio, assumerà il ruolo di comandante ad interim del gruppo della polizia locale di questo territorio mentre il direttore dell’area tecnica sarà la dottoressa Cinzia Esposito e il responsabile dei servizi socio educativi la dottoressa Gabriella Saracino. Mi affiancherà nel lavoro a Ostia il segretario generale del campidoglio, Liborio Iudicello, che coordinerà il lavoro amministrativo del X Municipio”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento