03 Agosto 2021

Pubblicato il

Roma Ostia, si va verso la nomina del commissario del Municipio X

di Redazione
Molte novità: si apre oggi la stagione balneare, si nominerà il commissario e sarà potenziata la Roma-Lido

RIUNIONE DI GIUNTA. Questa mattina si è tenuta la terza riunione della Giunta capitolina presso i locali del Municipio X di Ostia. “Ho ritenuto di mantenere le funzioni di presidente di Municipio. Decideremo poi insieme alla Giunta quali saranno i passi successivi”, fa sapere il sindaco di Roma Ignazio Marino, che ha anche – come già spiegato – il ruolo di presidente del Municipio lidense. “C’è la volontà di avere la figura apicale dell’amministrazione di Roma, ovvero il sindaco, che gestisce una situazione che era veramente importante, seria e richiedeva la massima attenzione. Per questo abbiamo spostato a Ostia tutti i nostri uomini e le nostre donne migliori”. L’obiettivo, fa sapere ancora Marino, è quello “di riportare la legalità, la trasparenza e il rigore amministrativo” sul litorale romano.

Vuoi la tua pubblicità qui?

INIZIA LA STAGIONE BALNEARE. Oggi, però, non è solo la giornata in cui si è tenuta la riunione della Giunta capitolina, ma anche quella che vedrà l’emissione dell’ordinanza “per l’inizio della stagione balneare”, come fa sapere l’assessore alla Legalità di Roma Capitale, Alfonso Sabella, anche con Delega al Litorale. “Entro oggi, massimo domani, arriverà la squadra per la pulizia dei varchi”, continua Sabella, che annuncia anche il proseguimento delle operazioni a Castel Porziano (dopo l’inizio della demolizione del chiosco del sesto Cancello, ndr): “La ditta per la pulizia dei detriti rimasti dovrebbe arrivare oggi pomeriggio. Abbiamo fatto la richiesta e abbiamo l’autorizzazione”.

LA NOMINA DEL COMMISSARIO. “Tra oggi e domani verrà ufficializzata la nomina” del commissario del X municipio di Roma. È quello che fa sapere il senatore del PD Stefano Esposito, anche commissario del partito a Ostia, intervenuto a Radio Cusano Campus. “So per certo che i nomi sul tavolo sono tutti molti autorevoli, e la scelta, anche se abbiamo aspettato qualche giorno in più, darà un segnale importante”.

POTENZIARE LA ROMA-LIDO. Infine, un’altra novità. “La priorità è potenziare la Roma-Lido, accettiamo ogni contributo perché il problema va risolto. Se riusciamo con il pubblico bene, ma se non ce la facciamo, guarderemo anche a un project financing o a una collaborazione con privati. Penso che ai cittadini non interessi nulla di chi la gestisce la linea: a loro serve avere un’infrastruttura efficace ed efficiente”. Così l’assessore alla Mobilità di Roma Capitale, Guido Improta.

Improta ricorda anche che a Roma Capitale spetta solo la competenza sulla gestione del servizio, tutto il resto è nelle mani della Regione Lazio. “Speriamo che la Regione in tempi rapidi prenda una decisione, da parte del Comune e di Atac non ci sarà nessun ostacolo alle soluzioni che la Regione porrà in essere al fine del potenziamento dell’infrastruttura”. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo