Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Novembre 2021

Pubblicato il

La tragedia

Roma Ostia, donna uccisa in casa dal marito: è il 55esimo femminicidio del 2021

di Lorenzo Villanetti
A Ostia si registra l'ennesimo caso di femminicidio: il 55esimo del 2021. L'uomo è stato trovato dalla Polizia sul divano con l'arma accanto

Tragedia a Ostia: una donna di 77 anni, Elena Di Maulo, è stata uccisa in casa dal marito, con un colpo di fucile. L’uomo, 79enne, è stato fermato dalla Polizia che lo ha portato in commissariato.

Gli agenti, chiamati dai vicini di Via Minervini, lo hanno trovato seduto sul divano in stato confusionario con accanto l’arma del delitto. Il fucile, calibro 12, è stato poi consegnato agli agenti dall’uomo stesso: Mario Piunti, il quale si trova attualmente in stato di fermo.

L’ennesimo caso

Elena Di Maulo è la 55esima vittima di femminicidio nel 2021. Un dato spaventoso, a cui assistiamo ormai quasi quotidianamente. Lo scorso settembre, RaiNews aveva rivelato dei dati inquietanti, rilanciati poi anche dal Ministero dell’Interno. Nella Penisola, nel 2021, dei circa 200 omicidi il 41% ha come vittime le donne.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un numero in calo rispetto al 2020 ma pur sempre un dato che allarma. Il 62% dei casi riguardano inoltre femminicidi commessi per mano di partner o ex. Numeri che fanno riflettere, a pochi giorni dal 25 novembre: giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo