Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Dicembre 2020

Pubblicato il

Indagini in corso

Omicidio Colleferro, tracce del sangue di Willy su abiti dei quattro indagati

di Redazione

Il sangue di Willy Monteiro Duarte ucciso a Colleferro è stato ritrovato sui vestiti degli indagati e questo aggrava la loro posizione

sangue Willy
Carabinieri Ris

I carabinieri del R.I.S. hanno trovato tracce di sangue sugli abiti indossati da tutti gli arrestati la notte del pestaggio e assassinio di Willy Monteiro. Questo dato aggrava la posizione di tutti e quattro gli indagati per l’omicidio di Willy, il ventunenne originario di Capoverde che viveva a Paliano con la famiglia, e ucciso la notte tra lo scorso 5 e 6 settembre a Colleferro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sangue di Willy su i vestiti indossati quella notte

Gli indagati sono i fratelli Marco e Gabriele Bianchi di 24 e 26 anni, Francesco Belleggia di 23 e Mario Pincarelli 22. Dai risultati dell’autopsia sul corpo della vittima è emerso che le botte ricevute hanno spappolato la milza e fegato e lesionato pancreas, aorta toracica, polmoni e cuore, il quale ha subito una spaccatura di 7 centimetri. Un pestaggio violentissimo e senza tregua.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Alcuni giorni fa il sindaco di Paliano , Domenico Alfieri aveva commentato la tragica vicenda: “Una violenza inaudita consona soltanto alle bestie più feroci esistenti sulla terra. I primi esiti dell’autopsia sconvolgono ancora di più la nostra Comunità già fortemente provata. Il nostro dolore non si attenuerà mai come non guarirà mai la cicatrice che ci ha lasciato la perdita del nostro amato Willy. Chiediamo una sola cosa: Giustizia”

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento