Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Settembre 2020

Pubblicato il

Dpcm settembre

Nuovo Dpcm del Governo, cosa cambia in Italia fino al 30 settembre

di Redazione

Il nuovo Dpcm emanato ieri e firmato oggi, 7 settembre, conferma diverse regole già in vigore ma ci sono anche novità

Nuovo Dpcm
Donna con mascherina

Vediamo insieme cosa prevede il nuovo Dpcm in materia di contenimento e prevenzione del virus Sars-coV-2 emanato ieri 6 settembre, e firmato oggi, dal presidente Giuseppe Conte. Il Dpcm sarà valido fino al 30 settembre.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Innanzitutto il decreto conferma le regole già in vigore come l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi chiusi e accessibili a tutti, privati o pubblici che siano (ristoranti, cinema, negozi, biblioteche…).

“Una novità del Dpcm è la generalizzazione dell’obbligo di indossare la mascherina nell’orario dalle 18 alle 6 nei luoghi aperti al pubblico, dove c’è rischio di assembramenti”. In questa specifica la legge assorbe l’ordinanza di Ferragosto.

Nuovo Dpcm: discoteche, stadi e trasporti

Ancora confermati gli stop alle discoteche: locali e sale da ballo resteranno chiusi per tutto settembre ed anche gli stadi non potranno accogliere il pubblico. Per quanto riguarda le partite di calcio, continueranno a giocarsi a porte chiuse.

Nuove regole anche per il trasporto locale. Infatti è stabilito che la capienza di autobus, metropolitane e treni regionali potrà arrivare all’80% dei posti per i passeggeri, a condizione che vengano garantiti efficaci sistemi di aerazione e ricambio dell’aria. Mentre “Chi rientra dall’estero dovrà sottoporsi a tampone obbligatorio se proviene da Paesi a rischio (Spagna, Malta, Grecia e Croazia)“.

Di seguito i Pdf del testo del Nuovo Dpcm del 6 settembre interamente scaricabili

Ricordiamo che lo Stato di Emergenza sanitaria è in vigore fino al 15 ottobre 2020.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento