Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Violento temporale

Nubifragio si abbatte su Milano, esondano i fiumi Lambro e Seveso VIDEO

di Redazione

Un violento temporale si è abbattuto su Milano: strade allagate

nubifragio a Milano
nubifragio a Milano

Nubifragio si abbatte su Milano, esondano i fiumi Lambro e Seveso: strade allagate. Le forti piogge che si sono abbattute sul capoluogo lombardo nella notte scorsa hanno provocato disagi pesanti in zona Niguarda. All’acqua si è aggiunto il vento, con forti raffiche. Diversi garage allagati. Verso le 3:00 il fiume è esondato verso Nord, mentre è cresciuto il livello anche del Lambro, poi esondato. Strade trasformate in torrenti e mancanza dell’energia elettrica. La comunità Exoduso di don Mazzi è stata evacuata. L’esondazione è rientrata dopo circa cinque ore. Vigili del Fuoco al lavoro dalla notte per gli allagamenti, alberi caduti e soccorsi ad automobilisti nei sottopassi, per l’esondazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un violento nubifragio si è abbattuto su Milano

Un violento temporale si è abbattuto nella notte a Milano ed ha provocato l’esondazione dei fiumi Lambro e Seveso, durata quasi 5 ore e rientrata nel primo mattino. A comunicarlo su Facebook è l’assessore milanese alla Mobilità, Marco Granelli. «Seveso e Lambro ore 7:50. Esondazione del Seveso è ora rientrata, è durata quasi 5 ore. Ora iniziano le operazioni di pulizia per riaprire le strade. Chiuso sottopasso Negrotto mentre gli altri in città sono funzionanti. Rubicone è stato chiuso solo poco nella notte. In corso evacuazione delle comunità del Parco Lambro per prudenza visto che il Lambro continua a salire e nel Parco incomincia ad allagare i prati».

L’esondazione ha causato disagi alla circolazione di bus e metro. Sul suo sito Atm comunica che i treni della linea M2 sono sostituiti da bus nelle tratte Famagosta-Assago e Famagosta-Abbiategrasso. Quelli della M3, invece, saltano la fermata Zara; alternative: 90/91 da Sondrio a Stelvio/Farini. La M5 poi salta le fermate Marche e Zara. Limitate, inoltre, le corse di quattro linee di tram e di tre bus; mentre il filobus 90/91 e 92 utilizza dei bus di rinforzo tra le fermate Appio Claudio e Mac Mahon. La circolazione è fortemente rallentata sulla rete di superficie.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento