29 Settembre 2021

Pubblicato il

Nicola Guerra: “Sulla strage di Bologna una sentenza di comodo”

di Redazione
"La premessa del libro è che siamo arrivati a una verità processuale che offre una ricostruzione non storica: è una sentenza di comodo"

Il professor Nicola Guerra è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Roma Capitale nel corso della trasmissione di Francesco Vergovich, "Roma ogni giorno" sul libro di Rosario Priore e Valerio Cutonilli, "I segreti di Bologna. La verità sull’atto terroristico più grave della storia d’Italia", edito da Chiarelettere. Lo storico sarà uno dei relatori alla presentazione del volume, venerdì 21 Ottobre, nella sede del Partito Radicale, a Roma: "È una ricostruzione determinante a partire dalle nuove ipotesi sugli eventi che hanno portato alla strage di Bologna. La premessa alla base del libro è che siamo arrivati ad una verità processuale che offre una ricostruzione non storica: si tratta di una sentenza di comodo. Lo storico ha quindi il dovere di continuare il suo lavoro di ricerca. Uno dei pregi del libro – ha aggiunto il professor Guerra – è quello di aver reperito documenti e informazioni grazie alle quali sappiamo che dopo l’esplosione è stata modificata la scena del crimine".

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo