Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

New York, incendio in un appartamento nel Bronx: almeno 19 morti

di Lorenzo Villanetti
"Uno dei peggiori incendi della storia recente della città", ha detto Daniel Nigro, capo dei Vigili del Fuoco di New York
Vigili del Fuoco, New York
Vigili del Fuoco, New York

Come riportato da Ansa.it, nel Bronx, a New York, un incendio è divampato nell’appartamento di un edificio di 19 piani, uccidendo 19 persone, tra cui 9 bambini. Almeno 63 i feriti, di cui 32 ricoverati in ospedale con ustioni di diverso grado e sintomi di asfissia da fumo.

Una stufetta elettrica portatile la causa dell’incendio

A scatenare l’incendio, come reso noto dalle autorità, è stata una stufetta elettrica portatile. Sul luogo sono accorsi almeno 200 soccorritori per spegnere le fiamme, i quali hanno spiegato che sono state trovate vittime quasi in ogni piano del palazzo. Molte persone hanno perso la vita per arresto cardiaco, causato dal fumo e dalla mancanza di ossigeno. Molte invece si sono salvate grazie alle scale dei camion dei vigili del fuoco.

“Uno dei peggiori incendi della storia recente della città”

Un’altra tragedia del fuoco, dunque, che il capo dei Vigili del Fuoco di New York, Daniel Nigro, ha definito “uno dei peggiori incendi della storia recente della città”. Solamente una settimana fa, infatti, a Philadelphia, tra le fiamme, hanno perso la vita 12 persone.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo