09 Aprile 2021

Pubblicato il

Nella Capitale 20 campi rom e 300 baraccopoli, per oltre 7.500 abitanti

di Redazione

E' la fotografia scattata dalla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle condizioni di sicurezza e sullo stato di degrado delle città e delle loro periferie

Oltre 300 piccoli insediamenti abusivi di diversa natura che ospitano oltre 1.200 persone. E poi 20 campi rom di cui 12 tollerati, 7 attrezzati e uno definito centro di accoglienza, per un totale di 5.346 abitanti. Questa la fotografia scattata dalla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle condizioni di sicurezza e sullo stato di degrado delle città e delle loro periferie rispetto alla situazione romana.

Per quanto riguarda la localizzazione: il 16% di questi insediamenti abusivi si trova nel I Municipio, anche per la presenza degli argini del Tevere, il 12% nel II Municipio, l'11% nel XIV a Roma nord, area caratterizzata da ampie zone verdi e boscose, il 10% nel IV, il 9% nel XV, il 7% nel VII e nel X, il 6% nel VI, il 5% nel V, il 4% nel III e nel IX ed il 3% nel VIII, XIII e XII Municipio.  (Agenzia Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento