Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Maggio 2022

Pubblicato il

Roma Municipio XIII, approvata mozione su mappatura amianto

di Redazione
Durante la seduta del Consiglio Municipale del 15 aprile la mozione è stata approvata all'unanimità

Dopo il Municipio XII, tocca al XIII: approvata all’unanimità la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle durante il Consiglio Municipale svoltosi il 15 aprile, riguardante la mappatura di edifici scolastici, asili nido, edifici e capannoni di soggetti privati dove è presente l’amianto, materiale altamente cancerogeno. 

Con la mozione si chiede: di provvedere alla bonifica e al corretto smaltimento di materiali contaminati, tutelando la salute dei residenti del Municipio XIII; di individuare eventuali agevolazioni o esenzioni tributarie oltre a quelle già presenti, al fine di ridurre le spese a carico dei cittadini, come ad esempio la rimozione dell’eternit con l’istallazione di pannelli fotovoltaici.

L’atto è tutt’altro che secondario, in quanto “secondo le stime di Cnr e Ispesl – comunicano i 5 Stelle del Municipio XIII – in Italia ci sono ancora 32 milioni di tonnellate di amianto (in forma friabile o compatta) sparse per il territorio nazionale, sebbene si sia ancora lontani dall’avere dati certi e dettagliati su quanto ancora se ne nasconde all’interno di siti industriali, funzionanti o dismessi, edifici pubblici o privati, cave, reti idriche”. 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo