07 Aprile 2021

Pubblicato il

La condanna

Mondo di Mezzo: Carminati condannato a 10 anni, Buzzi a 12 anni e 10 mesi

di Redazione

Una sentenza rivista dopo che la Corte di Cassazione non riconoscendo l’aggravante mafiosa, ha escluso il carattere degli atti criminali

Mondo di Mezzo
Massimo Carminati

Mondo di Mezzo. La Corte d’Appello di Roma ha condannato Salvatore Buzzi a 12 anni e dieci mesi di carcere, mentre Massimo Carminati a dieci anni. Il presidente della prima corte d’appello di Roma Tommaso Picazio ha pronunciato la sentenza dopo circa 4 ore di camera di Consiglio.

Una sentenza rivista dopo che la corte di Cassazione non riconoscendo l’aggravante mafiosa, ha escluso il carattere degli atti criminali, nonostante un’iniziale conferma nel 2015 e trasformando il nome mediatico del processo da “Mafia Capitale” a “Mondo di Mezzo”, chiedendo alla corte d’appello un nuovo processo per rideterminare le pene. Nel primo processo Buzzi era stato condannato a 19 anni di reclusione mentre Massimo Carminati a 20 anni.

Mondo di Mezzo: condanne di Carminati e Buzzi: il commento di Raggi

“Oggi sentenza appello bis su Mondo di Mezzo. Noi abbiamo ricostruito sistema virtuoso e trasparente sulle macerie di Mafia Capitale. Lo so: sono scomoda per chi preferiva quei giochetti, gli inciuci e il malaffare. Ma io non permetterò che si ritorni indietro” ha scritto in un post su Twitter la sindaca di Roma, Virginia Raggi. “Avanti a testa alta” ha aggiunto ancora la prima cittadina della Capitale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento