Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Gennaio 2021

Pubblicato il

Meteo, nuove nevicate sul Lazio: splendidi paesaggi

di Redazione

Imbiancate anche alcune città dei Castelli Romani, fiocchi in Tuscia, nuovi fenomeni in Ciociaria

Nella serata di ieri, intorno alle 22, un nuovo impulso temporalesco ha riportato la neve in varie zone del Lazio, sfruttando lo sfondamento dell'aria polare innescata dall'imperiosa discesa del Vortice Polare. I fenomeni sono proseguiti in maniera intermittente in nottata. La neve si è spinta fino alle porte di Roma, imbiancando località dei Castelli Romani come Rocca Priora, Rocca di Papa e Montecompatri, dove c'è stato un discreto accumulo al suolo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nuove nevicate a quote basse si sono ripetute in Ciociaria, regalando i consueti bei paesaggi ma anche la chiusura delle scuole a Fiuggi, Piglio, San Donato Valcomino, Viticuso e Picinisco. Fiocchi anche in alcune zone della Tuscia, come si può costatare ad esempio nella webcam di Caprarola, sul lago di Vico. Qui, così come a Canepina, giungono notizie di scuole chiuse nella giornata odierna in via precauzionale, in conseguenza dei fenomeni della scorsa notte, che hanno reso le strade difficilmente transitabili. Come accade in questi casi, la neve ha fatto diffusamente la sua comparsa anche nel Reatino, spingendosi fino alla Bassa Sabina, 

A Roma si sono verificati fenomeni di grandine mista a neve tonda, che non vanno confusi con la neve. Per chi volesse approfondire legga QUI

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento