05 Marzo 2021

Pubblicato il

Roma, Mattarella deporrà fiori a Largo 16 ottobre 1943

di Redazione

All'alba del 16 ottobre 1943 le SS tedesche invasero le strade del Portico d'Ottavia e rastrellano 1024 persone

“Domenica 16 ottobre alle 14.50 la Comunità ebraica di Roma e la Fondazione Museo della Shoah accoglieranno il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, in largo 16 ottobre 1943″. E’ quanto si legge in un comunicato dell’ufficio stampa della Comunità ebraica di Roma, che informa: “Il capo dello Stato deporrà una corona di fiori sotto la lapide in memoria dei deportati ebrei romani uccisi nei campi di sterminio nazisti.

Alla commemorazione saranno presenti il presidente della Comunità ebraica di Roma, Ruth Dureghello, il rabbino capo di Roma, Riccardo Di Segni, il presidente dell’Unione delle comunità ebraiche italiane, Noemi Di Segni, il presidente della fondazione museo della Shoah, Mario Venezia. Il presidente della Repubblica incontrerà gli ultimi sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti e si tratterrà all’interno della Casina dei Vallati, sede della fondazione, per una visita privata della mostra ”16 ottobre 1943 – La razzia”

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento