Macerata, medico le nega esenzione dal vaccino: paziente fa irruzione nello studio

2

Come riportato da Tgcom24.mediaset.it, a Macerata una dottoressa è stata aggredita da una paziente dopo che si è rifiutata di esentarla dal vaccino senza documentazione adeguata. Nello studio di Laura Sarnari, medico 32enne di medicina generale, la paziente ha fatto irruzione, scaraventando a terra pc, monitor e altri oggetti presenti nello studio.

Medico le nega esenzione dal vaccino: paziente fa irruzione nello studio

Il violento e folle episodio è stato reso noto da Sarnari, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica. Solo dopo l’intervento dei Carabinieri, la paziente ha chiesto scusa al medico, che ha dichiarato: “È una situazione insostenibile. Non deve passare il messaggio che con la prepotenza si possano intimorire i medici e ottenere di tutto, togliendo anche tempo a persone che hanno veramente bisogno di cure e assistenza”.

“Necessario parlarne per dare un segnale”

“L’evento in sé ha creato scompiglio ma fortunatamente non ero sola in quel momento e la donna non era ‘imponente’. È necessario però parlarne per dare un segnale. Non si possono ottenere le cose con prepotenza, si può chiedere con tranquillità. No a un atteggiamento del genere dopo un diniego del medico. Le stesse cose accadono anche in altri ambulatori e in centri vaccinali. Altri colleghi parlano di una situazione insostenibile”.