Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Novembre 2021

Pubblicato il

Lutto nel mondo giornalistico e sportivo, addio Pietro Pasquetti

di Redazione
Giornalista sportivo e tifoso biancoceleste, Pasquetti era malato da tempo

Malato da tempo, non è riuscito a sconfiggere il male che in ogni caso non lo ha mai sopraffatto nelle sue passioni: la professione e soprattutto la fede calcistica. Giornalista sportivo, non ha mai nascosto la sua fede bianco celeste; la squadra capitolina ha infatti partecipato al cordoglio generale nel ricordo del giornalista Rai. Pietro Pasquetti era uno dei volti noti del Tg del Lazio, dove si occupava di sport, quindi della squadra del suo cuore, ma anche dell’As Roma e delle categorie minori del calcio regionale.

“La gente aspettava solo noi per sapere cosa avevano fatto le altre squadre rivali della regione” raccontava non molti mesi fa al sito Lalaziosiamonoi.it.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Pietro Pasquetti oltre ad essere un grande tifoso e ad occuparsi di sport è stato anche impegnato nell’attività sindacale, numerosi infatti i pensieri alla famiglia colpita dal lutto provenienti da questo settore, in particolare l’USIGRAI, l’Unione Sindacale Giornalisti Rai, ne ricorda “l’impegno sindacale ed il tratto umano”.

“Partecipiamo commossi alla prematura scomparsa dell'amico Pietro Pasquetti. Un brillante professionista, da molti anni nel servizio pubblico, dove si è impegnato con grande passione, anche a livello sindacale. La straordinaria carica umana che lo ha sempre contraddistinto e ne lascia un ricordo indelebile si è manifestata fino all'ultimo e rende ancora più triste la sua scomparsa e il vuoto da lui lasciato. Ci stringiamo al dolore della famiglia e ai colleghi della Rai”. Lo dichiarano Giorgio Lainati, vice presidente della Commissione di Vigilanza Rai, e Luca D'Alessandro, capogruppo di Forza Italia in Commissione di Vigilanza Rai.

Da qualche anno, inoltre, era diventato vicedirettore del Tgr.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo