12 Maggio 2021

Pubblicato il

Le patatine fritte di McDonald’s passano ma l’identità romana resta in eterno

di Redazione

Per difendere Caracalla dall'attacco del panino americano, occorre ricordare cosa fu questo luogo che rimane il più bello del mondo

Era un provocazione. Lo ammettiamo. McDonald's non ha nulla a che fare con la storia e la cultura romana e romanesca. Senza nulla togliere al colosso americano che riteniamo più adatto alla California che ai reperti archeologici o ai vicoli dell'Urbe. Ma per difendere Caracalla dall'attacco del panino anericano, occorre ricordare al mondo cosa fu questo luogo unico che rimane unico sul pianeta. Patrimonio dell'umanità. 

Oggi forse la città è cresciuta un po' troppo, i nuovi residenti hanno preso il posto del nucleo originario dei romani de Roma. Quando la Capitale era più piccola e McDonald's ancora non esisteva, c'era qulacosa di più dell'orgoglio nazionale o della vanità di essere nati nella città eterna. Il romano sfoderava lo spirito rionale. Soprattutto Monticiani e Trasteverini si contendevano la supremazia cittadina con una guerra senza esclusioni di colpi. Battaglie quotidiane che si combattevano con i sassi e con il "fuso" (così veniva chiamato il coltello). Ma all'occorrenza ci si sfotteva con il sarcasmo battute al limite della decenza. La stessa ironia che sicuramente verrà fuori anche contro lo straniero del ketchup. 

Gli abitanti di ogni rione avevano sempre un soprannome. I Monticiani erano chiamati "magnacavallo"  e anche "serci" (molti di essi facevano i serciaroli) e "arubba-crocefisso" (per aver rubato e nascosto sotto lo stabbio un crocefisso). I Trasteverini "magnaventricelli" o "magnamatricola" poiché si cibavano di trippa di maiale alimento povero che si lessava nelle osterie popolari. 

McDonald's può prendersi i posti più belli della nostra città ma non sarà mai in grado di rubarci la nostra identità, che rimane lì fissa nei secoli dei secoli. 

A Roma arriva "TicketAppy", l'applicazione per titoli viaggio Atac da smartphone

Roma, Atac per la prima volta nella sua storia è in utile di esercizio

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento