Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Dicembre 2022

Pubblicato il

Lazio 2-0 Z. Waregem: vittoria in Europa per la squadra di Inzaghi

di Redazione
Alla Lazio bastano le reti di Caicedo e Immobile per battere lo Zulte Waregem e mantenere la vetta del girone

La Lazio batte 2-0 lo Zulte Waregem nella seconda giornata di Europa League e mantiene la testa del girone K. Allo stadio Olimpico di Roma, oggi a porte chiuse dopo i fatti di Braga, ai biancocelesti bastano le reti di Caicedo nel primo tempo e Immobile nel finale per essere a punteggio pieno dopo due giornate.

La gara è subito vivace e al 18' la squadra di Inzaghi passa in vantaggio grazie alla rete di Caicedo che raccoglie la sponda di Marusic sul cross di Lukaku e con un' incornata precisa e potente batte il portiere ospite e realizza la sua prima rete in maglia biancoceleste . I padroni di casa chiudono la prima frazione in vantaggio con la rete dell'ecuadoriano. Nella ripresa la partita si spegne e la Lazio cala i ritmi con gli ospiti incapaci di impensierire Strakosha.  Al 65' ancora Caicedo sfiora il raddoppio con un colpo di testa ravvicinato che esce di poco. Quattro minuti dopo è Leali a impedire la doppietta all' ecuadoriano respingendo una bella girata su calcio d' angolo. Sul ribaltamento di fronte arriva la prima vera occasione da rete per lo Zulte con Leya Iseka che fa secco Patric e scaglia un potente sinistro respinto però da Strakosha. Al 90' il solito Immobile sigilla la vittoria con un diagonale preciso sull' ottimo filtrante di Murgia. La Lazio, dunque, fa due su due e conserva la vetta del girone insieme al Nizza che nell' altra gara del girone a 10 minuti dal termine è in vantaggio per 2-0.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Radu; Marusic, Parolo, Di Gennaro (54' Immobile), Murgia, Lukaku (79'Lulic); Luis Alberto (55'Milinkovic-Savic) ; Caicedo. A disposizione: Vargic, Crecco, Leiva, Milinkovic, Nani. Allenatore: Simone Inzaghi.

Zulte Waregem (4-3-3): Leali; De Fauw, Baudry (85'Saponjic), Heylen, Hamalainen; Derijck, De Pauw, (46'Olayinka) Doumbia; Coopman, Leya Iseka, Kastanos (46' Kaya). A disposizione: Bostyn, Walsh, De Mets, Jensen. Allenatore: Francky Dury.

ARBITRO: Harald Lechner (Austria).

RETI: 18' Caicedo (L), 90' Immobile (L).

AMMONITI: 50' Baudry (Z), 84' Leya Iseka (Z).

ESPULSI: –

 

*Foto di Claudio Pasquazi

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo