16 Luglio 2021

Pubblicato il

Lavoratori Sgs San Camillo: fine vertenza, conclusione di un incubo

di Redazione

E' un sospiro di sollievo per 21 lavoratori e per altrettante famiglie per essere riassunti dall'Ospedale San Camillo

Dopo 55 giorni sul tetto del San Camillo finalmente la nostra vicenda si è conclusa. E’ un sospiro di sollievo per 21 lavoratori e per altrettante famiglie. Vogliamo ringraziare i nostri cari per averci sostenuto, gli amici e i colleghi e in modo particolare Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio, per esserci stato fin dall’inizio di questa brutta avventura in modo professionale e passionale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ha incontrato noi lavoratori personalmente, ci ha parlato guardandoci negli occhi, a differenza di altri che si sono limitati ai comunicati stampa. Fortunatamente ci sono ancora persone che fanno politica per il bene degli altri”. Così’ in un comunicato Massimiliano Silipo, portavoce dei lavoratori Sgs riassunti dal San Camillo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento