17 Ottobre 2021

Pubblicato il

La dirigenza della Roma prepara il rinnovo per Spalletti

di Redazione
La Roma, attualmente in gran forma, starebbe riprovando a trattare con il proprio tecnico per il rinnovo del contratto

La serie A si prende una pausa per dar spazio alle Nazionali, attualmente in lotta per assicurarsi un posto ai prossimi mondiali in Russia. Prima della sosta, la Juventus è rimasta in testa alla classifica battendo in trasferta il Chievo; subito dietro i bianconeri, a meno quattro punti, c’è la Roma che domenica sera ha schiantato il Bologna in casa grazie ad uno straordinario Salah, autore della prima tripletta in giallorosso.

La squadra di Spalletti non sta deludendo le aspettative e viaggia con un ottimo ruolino di marcia. I giallorossi, al secondo posto in classifica, mantengono una striscia di imbattibilità di sei partite (9 se si considerano le partite in coppa) e sino ad ora hanno subito solo due sconfitte su 12 gare in serie A. La strada, dunque, è quella giusta per essere definiti “l’anti-Juve” anche perché i punti di distacco sono solo 4 e fra poco più di un mese lo Juventus Stadium ospiterà l’attesissimo scontro diretto tra le due società. Anche in Europa League le cose vanno bene: la Lupa è in testa al proprio girone e già al prossimo turno potrebbero arrivare sia la matematica qualificazione ai sedicesimi sia la certezza del primo posto.

L’andamento positivo della squadra fa sicuramente sorridere la dirigenza capitolina che, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe pronta ad offrire al più presto il rinnovo del contratto al proprio allenatore Luciano Spalletti. Il mister toscano, in scadenza il prossimo giugno, però, sino ad ora ha declinato le avance della società che più volte durante quest’estate lo aveva invitato a discutere i dettagli per un eventuale rinnovo. In queste ore, secondo alcuni rumors, lo staff di James Pallotta sarebbe tornato alla carica per arrivare alla firma e blindare il proprio tecnico. I segnali, dunque, per proseguire il rapporto ci sono, ma Spalletti sembra intenzionato a pensare al campo, almeno per ora, e rinviare le trattative.

L’avventura di Spalletti potrebbe, quindi, durare a lungo e magari aprire un nuovo ciclo come quello che lo ha visto alla guida della squadra dal 2005 al 2009. Lo stato maggiore della Roma vorrebbe che l’era Spalletti 2.0, iniziata nel gennaio 2016, si protraesse almeno di un anno, quindi portare la scadenza del contratto da giugno 2017 a giugno 2018. Fino ad ora, però, nessuna ufficialità e nessuna certezza, cosa che sicuramente fa preoccupare i tifosi che non vorrebbero perdere il tecnico che per ultimo è riuscito a portare un titolo nella bacheca giallorossa.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo