Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Novembre 2021

Pubblicato il

Exit Poll

Italia, Amministrative 2021: risultati Ballottaggi nelle principali città

di Redazione
L'analisi dei risultati dei ballottaggi nelle principali città italiane
Roberto Gualtieri sindaco di Roma (Foto Nova)
Roberto Gualtieri sindaco di Roma (Foto Nova)

L’analisi di Swg sui ballottaggi delle amministrative 2021.

Roma

Nella Capitale Gualtieri nettamente avanti tra il 58% e il 62%, Michetti tra 38% e 42%.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La seconda proiezione Opinio Italia per la Rai, con una copertura del campione al 39%, vede Roberto Gualtieri, candidato del centrosinistra a Roma in vantaggio al 59,9%, mentre Enrico Michetti, candidato del centrodestra è al 40.1%.

Intanto al comitato di Roberto Gualtieri, dopo le prime proiezioni è già clima di festa, tra applausi, sorrisi e pacche sulle spalle. Il candidato chiaramente favorito alla vittoria finale potrebbe fare una prima dichiarazione intorno alle 16.30.

A Torino avanti il Centrosinistra

Nel capoluogo piemontese davanti Lo Russo col 53-57%, Damilano tra il 43% e il 47%. Testa a testa a Trieste tra Russo e Dipiazza. Alle 23 di ieri l’affluenza era del 33,33% (il dato diffuso dal Viminale non tiene conto delle comunali in corso in Friuli Venezia Giulia). Al primo turno alla stessa ora aveva votato il 39,86%. In 5 milioni alle urne.

Forte calo affluenza in Calabria

Deciso il calo di affluenza in Calabria nei due turni di ballottaggio. A Cosenza, l’unico capoluogo di provincia impegnato nel voto, l’affluenza alla chiusura dei seggi è stata del 44,71% contro il 64,87% del primo turno di 15 giorni fa. Affluenza in forte calo rivelata anche a Siderno (Reggio Calabria), dove ha votato il 43,44% degli aventi diritto, contro il 58,55% del primo turno.

Varese, in vantaggio il Centrosinistra

È del 47,36% l’affluenza definitiva alle urne al comune di Varese, nel ballottaggio tra il primo cittadino uscente del centrosinistra Davide Galimberti (appoggiato anche dal M5s) e lo sfidante, il leghista Matteo Bianchi. Nel primo turno nel comune lombardo aveva votato il 50,93% degli aventi diritto. Al primo turno Davide Galimberti si era fermato al 48% delle preferenze, mentre lo sfidante, il leghista Matteo Bianchi, per il centrodestra, aveva preso il 45% dei voti.

Con 25 sezioni scrutinate su 85 Galimberti è in vantaggio con il 54,13% dei voti contro il 45,87% di Bianchi.

Conte: vince astensionismo, ora riorganizzazione interna

“Il vero protagonista di questa tornata di ballottaggi è in modo drammatico l’astensionismo. Un astensionismo che sfiora il 60% è un dato che deve farci riflettere e dovrebbe allarmare tutte le forze politiche. Il Movimento 5 Stelle ha il dovere di dare una risposta a chi non crede più nella Politica come soluzione.

C’è poco da parlare e molto da fare. A partire dalla nostra immediata riorganizzazione, dalla nostra rinnovata capacità di saper rispondere ai territori, al cuore del nostro Paese”. Così il presidente M5s Giuseppe Conte in un post in cui commenta i risultati delle amministrative.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo