Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Novembre 2021

Pubblicato il

Isis, nuove minacce di attacco missilistico su Roma

di Redazione
Previsto un progetto per bombardare la capitale e l'Europa con lancio di missili a lunga gittata

È quello che sta emergendo dall'ultimo documento propagandistico riconducibile all'Isis, pubblicato come "The Islamic State 2015", attualmente  al vaglio degli uomini dell'intelligence.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Si tratta di un documento di  circa cento pagine  che comprende una cartina dell'Europa con il nostro Paese e la Capitale cerchiati in rosso; nel mirino degli islamisti anche  la Spagna e la Turchia. Questi, dunque, i tre obiettivi attraverso cui dal Marocco, Tunisia,  Libia e  Siria, i jihadisti dello Stato Islamico punterebbero alla penetrazione in Europa.   

Secondo gli esperti  il documento mirerebbe principalmente a reclutare nuovi combattenti per l'ISIS, prevedendo addirittura le "istruzioni per raggiungere i campi di combattimento dello scacchiere siro-iracheno".

Nel delirante progetto di attacco all'Europa si prevede la conquista, entro il 2020, degli arsenali militari di Libia e Tunisia; il che permetterebbe di puntare le gittate missilistiche direttamente sull'Italia e l'Europa.  

Agghiaccianti le minacce rivolte al nostro Paese:  "Se Al Qaeda nel Maghreb Islamico lanciasse missili dalla costa tunisina verso l'Italia la potrebbero raggiungere". Successivamente sarebbe contemplato anche l'ingresso di truppe di terra "per appoggiare i musulmani oppressi d'Europa".

Scenario irrealistico ed irrealizzabile, secondo gli analisti. L'Italia e gli altri Paese europei, comunque, farebbero bene ( e sembra che effettivamente qualcosa si muova in tal senso) ad alzare la guardia…

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo